Finanziamenti Ristrutturazione Impianti Sportivi 2018

CREDITI D’IMPOSTA PER RISTRUTTURAZIONE IMPIANTI SPORTIVI PUBBLICI

Nella scorsa news vi avevamo parlato dei crediti d’imposta che sono stati messi a disposizione per l’ammodernamento degli impianti calcistici, riservati però solamente ad alcune tipologie di società (Lega di serie B, Lega Pro e Lega Nazionale Dilettanti), ma in realtà all’interno della legge di stabilità 2018 sono presenti anche altri commi (363/366) in cui sono previsti CREDITI D’IMPOSTA PER RISTRUTTURAZIONE DI IMPIANTI SPORTIVI PUBBLICI.

Questa sezione della legge di stabilità prevede erogazioni di denaro fino a 40 mila euro per gli interventi di restauro o ristrutturazioni di impianti sportivi pubblici, anche se destinati ai soggetti concessionari. 
Il credito che verrà erogato a chi ne farà richiesta, sarà pari al 50% delle erogazioni effettuate, nel limite del 3 per mille dei ricavi annui ed è utilizzabile esclusivamente in compensazione in 3 quote annuali di pari importo. 
Tale credito non sarà rilevante ai fini delle imposte sui redditi e dell’Irap. 
Chi vorrà beneficiare di tale credito dovrà comunicare all’Ufficio per lo Sport presso la presidenza del Consiglio dei Ministri, l’ammontare delle somme ricevute e la loro destinazione. 

Entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello di erogazione, e fino all’ultimazione dei lavori di ristrutturazione, i soggetti che avranno avuto diritto a questo beneficio, dovranno comunicare all’Ufficio per lo sport lo stato di avanzamento dei lavori. 

Anche in questo caso si tratta di un aiuto economico non indifferente, che può andare incontro alle esigenze di quelle realtà che necessitano di ristrutturazioni ma che hanno continuamente rimandato per non gravare ulteriormente sulle finanze generali. 

Green Sport è a vostra disposizione per effettuare una prima valutazione di massima necessaria a definire le misure economiche occorrenti.
Scrivete a tecnico@greensport.it 

 

 

previous post

Terminati i lavori per la Parrocchia di Fatima (MI)