Quanto costa realizzare un campo polivalente

Quanto costa realizzare un campo polivalente?


I costi per la realizzazione di un campo polivalente sono molto variabili e sono influenzati sia dalla tipologia di finitura scelta che dalle dimensioni del campo: più un campo è grande, minore sarà il costo al mq per realizzare l’opera. 

Esistono varie tipologie costruttive per la realizzazione dei campi polivalenti, ma quasi tutte si differenziano solo per la tipologia di pavimentazione sportiva utilizzata.
(Leggi il nostro articolo: CAMPI POLIVALENTI: QUALI SONO LE PAVIMENTAZIONI ADATTE?)

Indipendentemente dalla tipologia di campi che si vuole realizzare (in materiale resinoso o prefabbricato) la superficie finale di posa è un tappetino fine d’asfalto.
Fa eccezione solamente la realizzazione dei campi polivalenti in erba sintetica che non necessitano di un tappetino ma possono poggiare semplicemente su un binder d’asfalto. 
 
In commercio esistono molti tipi di pavimentazione e il loro costo varia in base a quanto desiderate che siano performanti: più necessitate di performance maggiori dal punto di vista sportivo, più avrete a che fare con un costo maggiore.
Al contrario scegliendo pavimentazioni con performance minori, vi troverete ad affrontare costi decisamente più contenuti, ottenendo paradossalmente una maggiore durabilità nel tempo.  
 
Andando nello specifico, le pavimentazioni più performanti hanno costi che variano dai 30 ai 50 €/mq, mentre quelle più economiche hanno un costo compreso tra i 15 e i 25 €/mq.
Va da sé che il costo di un campo standard con superficie di 648 mq (36mx18m) può differire da un minimo di 10.000€ fino a circa 20.000€, variazione che dipende solo dalla scelta della pavimentazione sportiva.
 
Ci sono poi ulteriori costi che, indipendentemente dalla tipologia di pavimentazione scelta, vanno a incidere sul conto finale e che sono dovuti alle opere complementari come ad esempio l’impianto d’illuminazione, le recinzioni e le attrezzature di gioco. 
 
Al costo di un campo polivalente che può variare dai 40.000€ ai 60.000€ si devono quindi sommare i costi per le recinzioni che si attestano a circa € 9.000 per una recinzione alta 3 m e nel caso lo si desideri un costo indicativo di € 15.000 per un impianto d’illuminazione.
Il tutto ovviamente utilizzando materiali specifici per l’impiantistica sportiva. 

 

COSTO TOTALE DI REALIZZAZIONE DI UN CAMPO POLIVALENTE

Considerando quindi di voler realizzare un campo polivalente nella sua forma più essenziale, ma comunque completo di ogni accessorio per la pratica di tre discipline sportive, bisogna preventivare un investimento di circa 65.000€ per avere un’opera finita che sia adatta alle vostre necessità.

Un costo che vale la pena di essere affrontato considerando il fatto che si tratta di costruire dei veri e propri spazi di condivisone e di crescita, dove poter apprendere diverse discipline sportive in totale sicurezza e al massimo delle prestazioni possibili.

 

 

previous post

Terminati i lavori per la Parrocchia di Fatima (MI)